Newsletter CIMO - iniziative in Emergenza Covid-19

22 febbraio 2020 - CIMO-FESMED- gli ospedali italiani si dotino dei principali Dispositivi di Protezione Individuale  Iell’ambito della assoluta
Newsletter CIMO - iniziative in Emergenza Covid-19
Author:
undefined
RCS Communication

MAGAZINE

NEWS

Newsletter CIMO - iniziative in Emergenza Covid-19
30 marzo 2020

Newsletter CIMO - iniziative in Emergenza Covid-19

22 febbraio 2020 - CIMO-FESMED- gli ospedali italiani si dotino dei principali Dispositivi di Protezione Individuale 
Iell’ambito della assoluta necessità di evitare inutili allarmismi ma, piuttosto, seguire le indicazioni ufficiali fornite dal Ministero della Salute, ricorrendo anche alla proposta di FIMMG in tema di triage telefonico utile a non intasare i Pronto Soccorso, emerge in modo assolutamente prioritaria, la necessità che gli ospedali italiani si dotino dei principali Dispositivi di Protezione Individuale a tutela della salute dei medici e di tutti gli operatori sanitari.

leggi il comunicato

27 febbraio 2020 - PATTO PER LA SALUTE - SOSTEGNO ALL' OSPEDALE DI CODOGNO

Vicinanza e sostegno incondizionato ai medici dell’Ospedale di Codogno e delle “zone rosse”, insieme a una netta stigmatizzazione delle affermazioni del presidente del Consiglio Conte sulla stessa struttura ospedaliera, foriere di inutile sfiducia sul lavoro delle strutture sanitarie e dei medici del nostro Paese.

Leggi il comunicato >>
 
28 febbraio 2020 - CIMO-FESMED- TROPPE CRITICITA’ NEL SSN: INDAGINE FLASH

Insufficientemente informati e con inadeguati dispositivi di protezione personale: è questa l’impietosa fotografia di come il medico ospedaliero percepisce la situazione determinatasi con l’emergenza del Coronavirus. É quanto emerge da una indagine-flash realizzata da CIMO-FESMED.

Leggi il comunicato >>
L'indagine >>
   
4 marzo - CIMO-FESMED - CENTRALIZZARE SUBITO GESTIONE SANITA’ 

Un vero e prolungato stress test quello che il Paese e in particolare la sanità italiana sta affrontando con tutte le sue energie, che sono però oggi troppo esigue a causa del continuo dissanguamento di personale e fondi del SSN. L’emergenza del coronavirus – commenta il presidente della Federazione sindacale dei medici CIMO-FESMED, Guido Quici...

Leggi il comunicato >>

11 marzo 2020 - INTERSINDACALE - EMERGENZA CODIV-19

Il rapido e tumultuoso evolversi dell’epidemia da Sars-Cov-2 nel nostro Paese, con la minaccia di una pandemia diventata molto reale, si associa ad un drammatico incremento di casi clinici gravi con la conseguente necessità di posti-letto in Rianimazione da reperire negli Ospedali pubblici e privati.

leggi il comunicato >>

12 marzo 2020 - CIMO-FESMED - SCRIVE AL PRESIDENTE CONTE

La Federazione dei medici CIMO-FESMED ha inviato oggi una lettera al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte chiedendo per i medici e il personale sanitario di farsi promotore e garante di almeno due segnali concreti a tutela dei medici e del personale sanitario:

Leggi il comunicato >>


16 marzo 2020 - CIMO-FESMED - PRPOSTA DI EMENDAMENTI CONTRO ESCLUSIONE DA QUARANTENA E MAGGIORI TUTELE

Che i medici abbiano tanti, troppi doveri in più in questo momento, è evidente per tutti; ma che debbano avere meno diritti degli altri cittadini, è scandaloso. Per questo CIMO-FESMED ha appena inviato proposte di emendamento alla norma che dal 9 marzo

Leggi il comunicato >>

18 marzo 2020 - INTERSINDACALE - DIFFIDA: Mancanza di DPI per il personale sanitario

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, in persona dei rispettivi Segretari Nazionali e rappresentanti legali pro tempore, avendo ricevuto numerose segnalazioni dei propri iscritti in merito alle pericolose condizioni lavorative che stanno vivendo durante l’attuale emergenza epidemica da Coronavirus, rappresentano quanto segue.

Leggi il comunicato >>

18 marzo 2020 - CIMO-FESMED - GRAVE L'ABBASSAMENTO DELLE PROTEZIONI DEL PERSONALE SANITARIO NEL “CURA ITALIA”

È gravissimo che i componenti del gruppo di lavoro dell’Istituto Superiore di Sanità, pur essendo medici, abbiano abbassato le protezioni del personale sanitario e proprio in un momento di massima esposizione al contagio di coloro che stanno dando tutto per i pazienti e per il Paese. Così il presidente della Federazione CIMO-FESMED, Guido Quici, denuncia la gravità delle indicazioni dell’ultimo Rapporto COVID-19...

Leggi il comunicato >>

21 marzo 2020 - CIMO-FESMED - MORATORIA SU RESPONSABILITA’ CIVILE E PENALE DI MEDICI E SANITARI
Condividiamo l’iniziativa di Federsanità indirizzata al Ministro della Salute Speranza, che si unisce alla proposta dei giorni scorsi di CIMO-FESMED in tema di moratoria sulla responsabilità civile e penale dei medici e dei sanitari in questa emergenza.

Leggi il comunicato >>

24 marzo 2020 - INTERSINDACALE - LE MODIFICHE CHIESTE AI DECRETI DEL GOVERNO

ESCLUDERE la responsabilità penale e civile degli esercenti le professioni sanitarie per eventi avversi verificatisi nel periodo dell’emergenza epidemica.

RISPETTARE le norme nazionali e comunitarie sui DPI e tutte le tutele di legge previste per il personale sanitario, modificando l’articolo 34 del Decreto Legge 2 marzo 2020, n. 9.

Leggi il comunicato >>

 



SEGUICI